Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Itinerari Enogastronomici in Piemonte

da | Lug 23, 2013 | Prodotti | 0 commenti

Il Piemonte, situato nell’angolo nord-occidentale della penisola italiana, è una delle regioni che più si distingue per le sue tradizioni enogastronomiche. Il suo nome deriva dal latino medievale “Pedemontium” o “Pedemontis”, forme abbreviate per “ad pedem montium”, che significa “ai piedi dei monti”: le Alpi e gli Appennini non solo proteggevano il territorio dalle invasioni, ma sono anche in gran parte responsabili del clima favorevole della regione.
Vi proponiamo qui di seguito alcuni itinerari enogastronomici attraverso i quali potrete scoprire la varietà e la bontà dei prodotti piemontesi.

Vino

In Piemonte potrete partecipare a degustazioni presso aziende singole o associate aperte al pubblico, visite in vigna ed in cantina per capire il lavoro che sta dietro a questo antico e meraviglioso prodotto, il vino. Le strade più comuni sono la Strada del Vino Alto Monferrato, del Vino Astesana, del vino in Canavese e del Vino dei Colli Tortonesi. La Strada del Barolo e Grandi Vini di Langa fornisce celebri vitigni come Barbera, Nebbiolo, Dolcetto e Verduno Pelaverga. Da non perdere anche la Strada del Vino Monferrato Astigiano e la Strada Reale dei Vini Torinesi. Rimarrete sorpresi della grande qualità del cibo e del vino che potrete gustare in questi meravigliosi territori!

Formaggio

Per tutto gli appassionati di formaggio, il Piemonte ha molto da offrire anche in questo caso. In particolare, nella provincia di Cuneo, si possono trovare percorsi che attraversano i paesi di produzione di alcuni dei formaggi piemontesi più gustosi: il Raschera, la Toma piemontese, il Bra, il Castelmagno, il Murazzano, il Sargnon. Nella città di Bra, a settembre si tiene Cheese, un’importante manifestazione dedicata ai formaggi, un’esperienza gustosa alla quale non si può mancare.

Tartufo

Non può mancare un percorso dedicato ad uno dei prodotti più celebrati del Piemonte, il tartufo, considerato il “diamante della cucina” dal gourmand francese Jean Anthelme Brillat-Savarin. La strada del tartufo bianco di Alba comprende le province di Alessandria, Asti e Cuneo, i cui paesi ogni anno organizzano eventi e fiere che ruotano intorno allo straordinario prodotto. La fiera più famosa è forse quella internazionale del tartufo bianco d’Alba, tra ottobre e novembre.

Cioccolato

Il cioccolato è di casa a Torino. Qui la tradizione affonda le sue radici nel 1700 e si sviluppa nell’800, mentre nel ‘900 ha visto emergere alcune delle aziende più famose in campo nazionale ed internazionale. Nel 1867 fu inventata la gianduia, ottenuta mescolando al cacao lo zucchero e le famose nocciole piemontesi, ed i gianduiotti.
Il Torinese è, con una produzione di 85.000 tonnellate (quasi il 40% della produzione italiana), il maggior centro italiano per la lavorazione del cioccolato. I prodotti di lavorazione più famosi, da gustare nelle pasticcerie e nei caffè di Torino, sono il gianduiotto, il cremino e il corroborante bicerin, bevanda a base di cacao e caffè. Uno degli eventi enogastronomici più interessanti a Torino è CioccolaTO, vero paradiso dei golosi.
Venite a soddisfare la vostra golosità!
 

Facebook
Instagram