Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Timballo di Pasta come Piace a Me

da | Giu 21, 2015 | Ricette | 0 commenti

DIFFICOLTA’: 3
1 Ora e 30 Minuti
INGREDIENTI PER 6 PERSONA/E

Ditalini rigati, 250 gr
Speck trentino alto adige, 100 gr
Scamorza affumicata campana, 250 gr
Melanzane, 2
Grana Padano DOP, 100 gr
Olio di arachidi per friggere, circa 500 ml

Ingredienti per il RAGU EMILIANO
Olio extra vergine d’oliva spremitura a freddo siciliano
Burro(qualche fiocchetto),
Pan grattato,
Semi di Finocchio,
Sale e pepe q.b.
Carne di manzo macinata mista(non magra), 500 gr
Salsiccia luganega, privata della pelle1 Carota, 200 gr
Sedano, 1
Cipolla, 1
Vino

PROCEDIMENTO

Procedimento per il Ragù
Dopo aver fatto stufare un trito di sedano, carota e cipolla in parti uguali con un filo di olio, un pizzico di sale e acqua, aggiungiamo le carni facendole insaporire e continuando a mescolare. Sfumare con vino, aggiungere il sale e il pepe, tre mestoli d’acqua, un mestolo di passata di pomodoro, basilico.
Lasciare cuocere a fuoco bassissimo con un coperchio. A fine cottura se risulta poco colorato aggiungere un cucchiaio di triplo concentrato di pomodoro e regolare sale e pepe-

Procedimento per la Pasta
Cuocere la pasta (seguendo le istruzioni di cottura sulla confezione) in acqua salata.
Scolare 3 minuti prima che la cottura dia comperata raffreddare velocemente sotto l’acqua fredda e condire con un cucchiaio d’olio.
Tagliare le melanzane e la scamorza a dadini.
Friggere la melanzana in olio d’arachidi, scolandola bene su carta assorbente.
In una pirofila da forno con bordi alti, dopo averne unto leggermente il fondo con l’olio, cospargere di pan grattato e iniziare a comporre i timballi.
Scaldare il ragù e usarne una parte per condire la pasta (fredda).
Poi iniziare con uno stato di pasta premendola bene sul fondo della pirofila, una manciata di scamorza, una di melanzana fritta, una di grana grattugiato, un pizzico di semi di finocchio, 3 o 4 fette di speck.
Ricominciare il secondo strato con la pasta al ragù e ripetere lo stesso procedimento, fino ad esaurimento degli ingredienti (almeno per 3 strati)
Mettere in forno al massimo della temperatura in modalità grill. Quando in superficie si forma la crosticina, spegnere il grill e lasciare riposare per 10 minuti prima di servire.

Grazie a: Monica Radicelli

Facebook
Instagram