Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Spirali Fatti a Mano

da | Set 22, 2015 | Ricette | 0 commenti

DIFFICOLTA’: 3
35 Minuti
INGREDIENTI PER 3 PERSONA/E

Ingredienti per l’impasto:
Semola di grano duro, 100 g
Acqua calda, 50 g
Sale, Un pizzico

Ingredienti per il condimento alle erbe:
Aglio, 1 spicchio
Pistacchi leggermente tostati, 20 g
Sale marino fino, mezzo cucchiaino
Foglie di prezzemolo, lavate in acqua fredda e asciugate su un canovaccio che assorbe l’acqua, 25 g
Foglie di maggiorana, lavate in acqua fredda e asciugate su un canovaccio che assorbe l’acqua, 10 g 
Parmigiano-Reggiano appena grattugiato, 30 g
Pecorino grattugiato fresco, possibilmente fiore sardo, 10 g
Olio Extra Vergine di oliva , 15 ml

PROCEDIMENTO

Come preparare l’impasto e formare le spirali
Lavorare gli ingredienti fino ad avere un bell’impasto liscio. Farlo riposare, ben coperto (per esempio, avvolto in pellicola), per almeno mezz’ora.
Sul piano di lavoro, formare un salsicciotto e tagliarlo in 5-6 pezzi da lavorare uno alla volta, mentre gli altri rimangono al coperto. Rotolare fino ad ottenere un serpentello del diametro di 1 cm e tagliarlo a pezzetti di 1,5 cm. (Se le vostre mani sono molto grandi, potete aumentare un poco le dimensioni dei pezzetti.)
Fare ad ogni pezzetto di impasto la forma di una spirale utilizzando uno stuoino di bambù per sushi. Porre un pezzetto di impasto sullo stuoino in posizione diagonale. Posare l’indice e il medio sul pezzetto di impasto coprendolo completamente. Trascinare verso di voi e in direzione laterale (verso destra se usate la mano destra) in modo da tracciare una diagonale. Sul ricciolo di pasta che risulta le righe si avvolgono a spirale. Con la pratica imparerete ad applicare abbastanza pressione con la mano per assottigliare la pasta senza lacerarla. 
Lasciar asciugare la pasta sul piano di lavoro leggermente infarinato o una placca da forno coperta con un canovaccio di cotone.
Continuare fino all’esaurimento dell’impasto.
Cuocere le spirali e condirle come preferite. Il condimento alle erbe qui di seguito è una opzione. 
Come preparare il condimento alle erbe
Tritare aglio e pistacchi nel robot. Aggiungere sale, prezzemolo e maggiorana e fare ripartire il robot. Quando sono tritati, aggiungere i formaggi.
Col robot in azione, aggiungere lentamente l’olio attraverso l’apposita apertura. Far andare il robot solo fino a quando l’olio è incorporato ed evitare surriscaldamento per attrito. Utilizzare un po’ del composto subito e trasferire il resto in un contenitore e mettere in frigorifero. Il composto è piuttosto denso: prima dell’utilizzo lo diluirete con dell’acqua di cottura della pasta.
Come cuocere e condire le spirali
Cuocere le spirali in abbondante acqua salata. Il tempo necessario varia a seconda delle dimensioni e quanto sono asciutte, ma non è lunghissimo.
Nel frattempo, porre un cucchiaio (15 ml) di condimento alle erbe in una ciotola. Versarci sopra un cucchiaio (15 ml) di cottura della pasta e mescolare bene creando una crema. 
Quando le spirali sono cotte, versare un bicchiere d’acqua fredda nella pentola, mescolare e scolarle lasciando un pochino di acqua di cottura. Versarle nella ciotola con il condimento e mescolare bene. Impiattare e servire immediatamente.
Questa ricetta fa due porzioni come primo piatto e si può facilmente raddoppiare.

Grazie a: Briciole

Facebook
Instagram