Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Sformatino di fave fresche con pancetta croccante e primo sale

da | Ott 9, 2015 | Ricette | 0 commenti

DIFFICOLTA’: 3
40 Minuti
INGREDIENTI PER 10 PERSONA/E

uova, 6
besciamella, 1 litro
fave lessate, 300 gr
olio extra vergine di oliva, q.b.
uno spicchio di aglio
un pizzico di sale
parmigiano grattugiato, 150 gr

PROCEDIMENTO

Portare ad ebollizione 500 cl di latte, aggiungere sale, pepe nero e noce moscata. In un
pentolino fate fondere 25 g di burro e aggiungere 25 g di farina, fate far tostare per pochi
minuti, aggiungete il roux al latte e cuocete per 3 – 4 minuti. Potete ovviamente sostituire il
latte con la stessa quantità di brodo (vegetale, di pece, di carni) ottenendo una
preparazione più magra e una consistenza più setosa, ma avremo una struttura meno
definita (a causa della mancanza delle proteine del latte). Sbattete le uova con il
Parmigiano Reggiano. Aggiungere le fave precedentemente saltate in padella con l’olio e
uno spicchi d’aglio,quindi passate con il frullatore ad immersione. Aggiungete la
besciamella. Dividete il composto negli stampini imburrati e ben infarinati. Infornate a 170°
per 25 minuti.
Non è difficile fare delle croccanti, e appetitose, chips di pancetta. Dovete andare in
negozio e farvi tagliare la pancetta stesa o steccata in fette spesse poco meno di mezzo
centimetro (altrimenti si sciolgono completamente), poi prendete una teglia da forno, la
coprite di carta da forno, disponete le fette di pancetta, quindi le coprite con altra carta da
forno. Sopra mettete alcuni pesi, anche un’altra pirofila volendo, e quindi mettete tutto nel
forno caldo. Ben presto ne sentirete il profumo, controllatela fino a quando non appare
croccante, a quel punto toglietela dal forno scopritela per evitare che con il grasso che è
colato si ammorbidisca. Fidatevi: è buonissima… A questo punto non vi resta che
preparare i piatti: ricordatevi che gli sformatini, pur non essendo soufflè, dopo un po’ si
sgonfiano (se non lo fanno ci avete messo troppa farina) quindi cercate una volta tolti dal
forno di servirli abbastanza celermente. Sistemateli sul piatto, appoggiatevi sopra le chips
di pancetta e intorno i pezzi di formaggio di primo sale.

Grazie a: Food Emilia

Facebook
Instagram