Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Mini meringhe perfette

da | Ott 13, 2015 | Ricette | 0 commenti

DIFFICOLTA’: 2
1 Ora e 40 Minuti
INGREDIENTI PER 4 PERSONA/E

Gli ingredienti vanno dosati in proporzione.
Per 15 meringhe piccole circa partite da 4 albumi d’uovo.

1 parte di albumi
2 parti di zucchero semolato
qualche goccia di succo di limone
1 punta di cucchiaino di cremor tartaro

PROCEDIMENTO

Portate gli albumi a temperatura ambiente, pesatali e metteteli in una ciotola con i bordi alti.
Mettete in un’altra ciotola lo zucchero, che deve essere circa il doppio del peso degli albumi. Se si ha a disposizione lo zucchero semolato fine è meglio usare quello, poiché si amalgama più facilmente.
Prima di iniziare a montare gli albumi accendete il forno a 100°.
A questo punto, con una frusta elettrica cominciate a montare gli albumi a cui avrete aggiunto un pizzico di cremor tartaro. Iniziate da una velocità bassa e aumentate pian piano, poi aggiungete qualche goccia di succo di limone per togliere alle meringhe il sapore troppo forte di uovo  (circa un cucchiaino di
succo di limone per 5 albumi).
Quando gli albumi cominciano a montare aggiungete lo zucchero, un cucchiaio per volta, e continuate a montare fino a che il composto non diventa lucido e compatto.
Una volta che il composto è montato a neve ferma mettetelo in una tasca da pasticcere con il beccuccio a stella, versatene una piccolissima quantità su una teglia rivestita da carta da forno e continuate così fino a finire il composto.
Cuocete per circa 1 ora e 1/2 a forno semiaperto, per far uscire l’umidità ed evitare così che le meringhe siano asciutte fuori ma collose all’interno. Potete usare il manico di un cucchiaio di legno
messo fra il forno e lo sportello per lasciare uno spiraglio aperto.
Spegnete il forno una volta che le mini meringhe saranno asciutte. Per controllare basta staccarne una dalla carta da forno, attendere un attimo e assaggiarla: se è croccante e si stacca con facilità vuol dire che le meringhe sono pronte.
Lasciate le meringhe nel forno fino a che si saranno raffreddate e conservatele in scatole con chiusura ermetica.

Grazie a: Il Deborino

Facebook
Instagram