Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Minestrone o Minestrine?

da | Giu 14, 2016 | Prodotti | 0 commenti

Qualche anno fa, mentre viaggiavo dalla Toscana a Roma, mi sono fermato a pranzo in un paese della Maremma, non lontano dalla costa tirrenica. Ho optato per una osteria con cucina.

Era una classica vecchia osteria, piccola e tradizionale, con quattro tavoli di legno più un lungo tavolo condiviso tipico delle trattorie toscane, dove un visitatore solitario può sedersi per godere della compagnia degli altri avventori.

Ho scelto un antipasto di salumi (che si è rivelato essere eccezionale) con minestrone a seguire. Il minestrone è arrivato; bellissimo, ricco, abbondante e molto gustoso, con una leggera piccantezza e uno splendido aroma. Era servito in una grande zuppiera su un grande piatto, con crostini distribuiti intorno.

I crostini erano fatti di pane fatto in casa cotto nel forno a legna e condito con olio extra-vergine di oliva, dopo essere stato abbrustolito sulla griglia. Erano accompagnati da una bottiglia di olio di oliva da utilizzare come condimento, una ciotolina di peperoncino secco e Parmigiano Reggiano. Era veramente favoloso.

E’ stato il migliore minestrone che abbiamo mai assaggiato in vita mia. Appena finito, ho subito cercato di ottenere la ricetta, che mi è stata gentilmente spiegata dal titolare. Da quel giorno in poi, ho cambiato il mio modo di fare il minestrone e, diversi anni dopo, ancora mi attengo rigidamente alla ricetta originale.

Le ricette del minestrone di verdure si sono accumulate nel corso dei secoli, variando secondo regione, città e paese. Alcune prevedono l’aggiunta di pasta e altre di riso. Possono inoltre essere chiamate “minestrone bianco” o “minestrone rosso” (dove è presente anche il pomodoro).

Sfortunatamente, ci sono anche altri tipi di minestrone – quelli proposti dai ristoranti italiani all’estero. Sono solitamente pubblicizzati come “Milanese Minestrone” e generalmente si rivelano essere delle “minestrine” molto acquose e prive di ogni gusto.

Il minestrone che ho assaggiato era fantastico non solo per la ricetta. Di fatto, si potrebbe dire che il metodo di preparazione è stato ancora più importante nel raggiungimento di questo magnifico risultato.

Tratto da Fettuccine Alfredo, Spaghetti Bolognaise & Caesar Salad di Maurizio Pelli.

Per info: The Culinary Clinic by Maurizio Pelli.

Facebook
Instagram