Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Minestra di cicerchie

da | Ott 29, 2015 | Ricette | 0 commenti

DIFFICOLTA’: 3
1 Ora
INGREDIENTI PER 2 PERSONA/E

Ingredienti:
180 g cicerchie
olio d’oliva
170 g pomodori arrosto passati (scongelati, dal momento che li ho preparati e congelati l’anno scorso) [la ricetta originale prevede passata di pomodoro]
un grosso spicchio d’aglio (o due piccoli) tritato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
6 foglie di menta (io ho usato la mia menta arancio) spezzettate con le mani
acqua
240 ml brodo di pollo leggero fatto in casa o brodo vegetale
sale fino e pepe nero macinato fresco, q.b.

Per la variazione:
quadrucci
Parmigiano Reggiano grattugiato fresco

PROCEDIMENTO

Mettere le cicerchie in ammollo in un litro d’acqua. Dopo 24 ore, scolare le cicerchie e scartare l’acqua. Mettere le cicerchie in una pentola e aggiungere acqua fino a coprirle bene. Portare a bollore poi abbassare il calore. Cuocere a fuoco dolce fino a quando le cicerchie sono tenere. La ricetta originale parla di un tempo di cottura lungo (circa due ore) che non coincide con la mia esperienza (meno di un’ora), quindi il mio consiglio è di controllare periodicamente le cicerchie. Durante la cottura, un certo numero di cicerchie hanno perso la buccia e io l’ho scartata.
Scaldare un po’ di olio d’oliva in una pentola, poi aggiungere aglio ed erbe aromatiche. Cuocere per un minuto circa, mescolando, fino a quando l’aglio sprigiona il suo aroma, poi aggiungere i pomodori.
Cuocere fino ad ottenere un sughetto (nel mio caso, 8 minuti), poi versare nella pentola le cicerchie e farle cuocere nel sugo per 10 minuti. Versare nella pentola il brodo e abbastanza acqua da formare una minestra della consistenza desiderata. Continuare a cuocere per 10 minuti. Salare e pepare a seconda del gusto e poi servire.
Ho servito la minestra con delle fettine di pane di segale fatto in casa leggermente tostate, come si vede nella foto in alto.

Grazie a: Briciole

Facebook
Instagram