Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

La zona del Chianti

da | Mag 20, 2013 | News | 0 commenti

Il Chianti è una zona rurale ubicata tra le colline dei Monti del Chianti a ovest e i fiumi Arno, Ombrone ed Arbia a est, una zona situata tra la parte meridionale della provincia di Firenze e la parte settentrionale di quella di Siena.

E ‘un luogo collinare e roccioso, dove vigne lussureggianti, olivi e ortaggi crescono tra i boschi.
Il Chianti è stato un luogo di conflitti tra le Città che hanno dominato la Toscana Medievale: Firenze, Arezzo e Siena. In queste colline vi sono molti borghi antichi, castelli, ville, fattorie, Chiese, monasteri e torri di avvistamento.

Le tradizioni vinicole di questa zona provengono dagli Etruschi e poi dai Romani. Dopo il 1000 dC, la coltivazione della vite è aumentata,  spesso protetta da recinzioni o piantata tra le mura dei villaggi per difenderla dalle greggi.

Ma fu durante il Rinascimento che la famiglia Medici, con la bonifica effettuata da Cosimo I °, ha iniziato l’avventura che dura da circa cinque secoli e da a tutti noi uno dei migliori e famosi vini del mondo.
All’inizio il vino Toscano era chiamato Vermiglio, se rosso, oppure Vernaccia, se bianco.

Il nome Chianti fu adottato nel 1398 dC e nel 1716 dC, il duca Cosimo III° de ‘Medici stabilì i confini entro i quali il Chianti poteva essere prodotto.

Nel 1932 dC, il Governo Italiano espanse la zona di produzione del Chianti creando sette sotto-zone di produzione.

LINK: Pietro Melli, www.peterhouses.com
Facebook
Instagram