Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Il vero menu italiano

da | Giu 29, 2016 | Prodotti | 0 commenti

C’è molto confusione nei paesi esteri sull’organizzazione delle portate all’interno di un menu italiano. Questa confusione si è creata negli anni non solo a causa di alcuni chef famosi, ma anche dai cosiddetti ristoratori italiani all’estero che raramente spiegano la corretta sequenza di ciò che deve essere mangiato prima e ciò che deve seguire. Quindi quali sono le opinioni corrette su un menù tradizionale italiano?
Si potrebbe decidere di prendere un antipasto e un primo piatto, o un antipasto e un secondo con un contorno se lo si desidera.
Un antipasto e un “piatto unico” possono essere un’altra possibilità. Il “piatto unico” è un piatto sostanzioso che prende il posto sia del primo e secondo piatto.
E’ anche possibile avere solo un primo o un secondo e poi andare direttamente alla selezione di formaggi o dessert.

Permettetemi di cercare di chiarire: in primo luogo, il “piatto principale” non esiste realmente nella cucina italiana. Alcuni “secondi”, come “carpaccio” o il “vitello tonnato” posso essere utilizzati come antipasti se sono serviti in piccole porzioni.
Starters, o “antipasti”, possono essere costituiti da carne, pesce, verdure, o formaggi e possono essere sia caldi che freddi. Minestre possono essere a base di verdure, pesce o carne.
I primi piatti sono di solito la pasta, sia servita con una salsa che con un brodo, oppure risotto, gnocchi o polenta.
Secondi piatti possono essere a base di carne, pesce, o verdure.
Gli accompagnamenti possono essere verdure, insalate o legumi che possono essere seguiti da formaggi, dolci e frutta.
Nessun buon pasto italiano sarebbe completo senza grappa, liquori, distillati e caffè espresso. La domanda “Singolo o doppio”? non dovrebbe essere nemmeno posta. Un caffè espresso è semplicemente un caffè espresso. E’ possibile comunque ordinare un doppio espresso in una tazza grande – cioè due caffè espresso serviti in una tazza un poco più grande di una tazzina da caffè; ciò non significa che il suo essere doppio sia dato dalla quantità di acqua aggiunta.
Una volta che questi principi fondamentali sono stati stabiliti, è possibile iniziare a preparare un pasto italiano e mettere a punto il menu correttamente.

Photo credits by Silvia Cicchi

Tratto da Fettuccine Alfredo, Spaghetti Bolognaise & Caesar Salad di Maurizio Pelli.

Per info: The Culinary Clinic by Maurizio Pelli.

Facebook
Instagram