Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Il grande mito degli Spaghetti Bolognaise

da | Mag 4, 2016 | Prodotti | 0 commenti

Uno dei piatti più famosi che identificano la falsa italianità in cucina nel mondo sono gli “Spaghetti Bolognaise”. In Italia tu puoi trovare qualsiasi varietà di ragù. Sono divisi in ragù di carne, ragù di pesce e ragù di verdure. Tra quelli di carne i più conosciuti sono manzo, maiale, vitello, luganega, piccione, anatra, agnello, cervo, cinghiale e molti altri. Il più conosciuto di tutti è il “ragù di manzo alla Bolognese” più conosciuto come “Ragù alla Bolognese”. Per quanto riguarda la pasta nella cucina italiana puoi trovare centinaia di tipi di pasta che possono essere raggruppati in pasta secca, pasta all’uovo e specialità regionali. La tipologia più famosa sono gli spaghetti.

Si dice che agli inizi degli anni cinquanta un uomo d’affari inglese proprietario di hotel e ristoranti in tutto il regno unito, si innamorò della cucina italiana durante un suo viaggio nel Bel Paese. Al suo ritorno a casa decise di aggiungere alcuni piatti italiani al menu dei suoi ristoranti, per non commettere alcuno sbaglio, scelse la pasta più famosa, gli spaghetti. Successivamente selezionò il ragù più famoso, il ragù alla bolognese. Decise di unirli insieme per creare gli “Spaghetti Bolognaise”. Fu cosi che creò uno dei piatti che rappresentano la falsa cucina italiana all’estero.

Sfortunatamente, non tenne in considerazione un problema tecnico: gli spaghetti sono un tipo di pasta liscia quindi non del tutto adatta per essere servita con il ragù. Infatti, quello che accade quando si mangiano gli spaghetti al ragù è che il ragù scivola via dalla pasta e si finiscono gli spaghetti senza mangiare il condimento. La maggior parte del ragù inevitabilmente finisce sul fondo del piatto. Infatti, il ragù, richiede una pasta ruvida o preferibilmente pasta all’uovo, le quali sono di pasta ruvida e possono trattenere il ragù. Tagliatelle, fettuccine, pappardelle sono i tipi di pasta più adatti o se proprio siamo obbligati a usare pasta secca, i rigatoni e conchiglie sono possibili alternative. Fra tutti i tipi di pasta, gli spaghetti sono i meno adatti. In Italia nessuno mangia spaghetti con il ragù alla bolognese e non si trovano su alcun menu di ristorante italiano che si rispetti.

Mentre nelle Fettuccine Alfredo l’aspetto errato è nella concezione del piatto, l’aspetto errato degli “Spaghetti Bolognaise” è la combinazione tra tipo di pasta e condimento. Tuttavia, questo piatto ha avuto molto successo in Inghilterra e molto presto passò dalle piccole catene di ristoranti inglesi alle catene internazionali di hotel americane e di conseguenza in tutto il modo. Gli Spaghetti Bolognaise, insieme alle Fettuccine Alfredo, hanno invaso tutti i ristoranti internazionali fuori dall’Italia. Questi due piatti sono conosciuti, ordinati e mangiati come piatti italiani. E come sempre in questi casi, sono inseriti all’estero come piatti italiani in riviste di cucina e libri di ricette. E sugli scaffali dei supermercati sono presenti in grande numero. Fortunatamente, questi prodotti, non sono mai Made in Italy.

E più corretto chiamare questo piatto “Spaghetti Londinaise”? Sarebbe meglio lasciarlo in Inghilterra dove è stato creato ed invece esportare le corrette e più appropriate Tagliatelle al Ragu?

In Italia se tu ordini “tagliatelle al ragù” senza specificare il tipo di ragù ti verrà automaticamente servito il ragù alla Bolognese perché le tagliatelle sono un tipo di pasta di origine bolognese tanto quanto lo è il ragù. Conseguentemente, le tagliatelle e il ragù sono preparati e mangiati insieme da secoli, sono stati separati ed esportati all’estero con l’etichetta “Spaghetti Bolognaise”. Questa combinazione, però, è inglese e non certamente italiana.

Quello di cui si deve tenere conto è che la ricetta del ragù e sotto una discussione senza fine riguardo gli ingredienti usati, il tipo di pomodori usati e i metodi di cottura. Ci sono, inoltre, dibattiti senza fine riguardo tutte le variazioni possibili fra le ricette di ogni città e paese nella stessa regione e anche quando sono preparate da differenti famiglie.
L’unico fatto sicuro è che gli spaghetti non sono mai usati con il ragù.

Tratto da Fettuccine Alfredo, Spaghetti Bolognaise & Caesar Salad di Maurizio Pelli.

Per info: The Culinary Clinic by Maurizio Pelli.

Facebook
Instagram