Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Filetto di manzo su crema di cannellini con rosone di radicchio tardivo stufato all’aglio valdostano

da | Mag 6, 2015 | Ricette | 0 commenti

DIFFICOLTA’: 3
40 Minuti
INGREDIENTI PER 4 PERSONA/E

manzo, 4 filetti da 180 gr cad.
cannellini in scatola, 300 gr
radicchio tardivo di Castelfranco, 2 ceppi
farina, 2 cucchiai
vino rosso, 1 bicchiere
sale e pepe nero
alloro
olio d’oliva
gorgonzola piccante, 2 fette
lardo (meglio se d’Arnad), 4 fette
scalogno, 2 piccoli
rosmarino, 2 rametti

PROCEDIMENTO

Scolate i fagioli in scatola, lavateli in acqua fredda, scolateli e frullateli bene. In un padella rosolare il lardo con 5 cucchiai d’olio, aglio, rosmarino, filtrarlo, successivamente unirlo alla crema di fagioli
e mettere il tutto in una casseruola e tenete in caldo. Tagliare il radicchio, unite il lardo rosolato e sistematelo in un cartoccio di carta forno bagnata e strizzata, cuocete in forno ad una temperatura dicirca 120°C per almeno 25 minuti. Nel frattempo infarinate i filetti e rosolateli con un filo d’olio d’oliva e una foglia di alloro, in una padella scaldata precedentemente. Rosolate per circa 3 minuti da ambedue i lati, sistemate i filetti su di una placca (infornare a 210° C) eliminate l’olio d’oliva dalla padella e sfumate con il vino, aggiungete sale e pepe e fate ridurre. Ricavate dalle fette di gorgonzola 6 medaglioni e mettetelo in frigorifero. Sistemate sui piatti la crema di cannellini ben calda, posizionate al centro il filetto e mettete sopra i medaglioni di gorgonzola. Aggiungete al fondo al vino rosso e ultimate con il radicchio stufato.

Grazie a:Gorgonzola

Facebook
Instagram