Born to promote the authentic Italian food. With Love ❤️

Castagnaccio

da | Mag 18, 2015 | Ricette | 0 commenti

DIFFICOLTA’: 3
40 Minuti
INGREDIENTI PER 8 PERSONA/E

farina di castagne, 500 gr
noci sgusciate, 100 gr
olio extra vergine di oliva, 6 cucchiai
uva passa, 80 gr
rosmarino, 1 manciata di foglie
1 pizzico di sale
acqua, 750 ml
pinoli, 100 gr

PROCEDIMENTO

1. Scaldare il forno a una temperatura di 200 gradi.
2.Porre l’uvetta in ammollo al fine di ammorbidirla.
3. Versate la farina in una ciotola, setacciandola, poi aggiungete  l’acqua insieme ad un pizzico di sale (potete anche versare un cucchiaio di olio per ottenere una versione “arricchita” della ricetta). Successivamente mescolate il tutto fino ad ammorbidire l’impasto ottenuto.
4. Scolate l’uvetta, tritate le noci non troppo finemente e versateli nella ciotola insieme  ai pinoli , trattenendo a parte una pò di questi 3 ingredienti (che dovranno in seguito essere spolverati sulla torta).
5. Aggiungete 6 cucchiai di olio d’oliva in una padella rotonda non molto profonda dal diametro di circa 40 cm in modo uniforme.
6. Versate l’impasto nella padella, stendendolo uniformemente.
7. Aggiungete  l’uvetta, le noci ed i pinoli, che avevate precedentemente messo da parte, sulla parte superiore dell’impasto e poi altri 2 cucchiai di olio d’oliva (se volete  la versione “arricchita” versate invece  tutti i restanti 5 cucchiai di olio )
8. Cuocete l’impasto per circa 30 minuti fino a quando sulla parte si formano delle piccole crepe con l’indoramento delle noci e dei pinoli.
9. Servite in tavola il castagnaccio insieme al tradizionale Vin Santo (un vino bianco dolce tipico della Toscana).
10. La versione più ricca del castagnaccio prevede una quantità più elevata di farina di castagne (600 gr.), di acqua (800 gr.), di uvetta (160 gr.) e di olio d’oliva (12 cucchiai).

Grazie a: Peter Houses

Facebook
Instagram