Tutela e controllo della Mozzarella di Bufala Campana DOP

La confezione della Mozzarella di Bufala deve riportare il marchio del Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana e quello della Denominazione di Origine Protetta.

Il marchio D.O.P. si riferisce alla regione e alla zona di produzione di uno specifico formaggio, le cui caratteristiche sono strettamente legate ad un’area geografica, l’unico posto dove può essere prodotto. Tutti i prodotti D.O.P. sono soggetti a una serie di tradizionali regole codificate nell’ambito di una procedura di produzione prevista dalla Commissione europea. Questa procedura stabilisce le caratteristiche del prodotto, dalle tecniche di produzione alle norme di etichettatura e di commercializzazione.

Il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana, nato nel 1981, associa oltre 300 aziende ed è l’unico organismo riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali a svolgere le funzioni di tutela, vigilanza, valorizzazione e promozione di questo formaggio. In aggiunta ai controlli degli organi istituzionali, il Consorzio di Tutela svolge una costante attività di vigilanza sia nei caseifici, che presso gli esercizi commerciali.

Il Consorzio di Tutela svolge inoltre attività di assistenza tecnica ai caseifici e agli allevamenti, realizza iniziative per informare il consumatore sulle caratteristiche del prodotto e promuove azioni di valorizzazione, in Italia ed all’estero.

Grazie a: Mozzarella di Bufala Campana DOP