Spaghetti Vongole e Rucola

DIFFICOLTA’: 2
20 Minuti
INGREDIENTI PER 3 PERSONA/E

Vongole, 1 kg
Olio Extra Vergine di Oliva, 20 gr
Peperoncino
Limone
Rucola , 60 gr
Aglio, 3 spicchi
Pomodorini, 100 gr

PROCEDIMENTO

Immergere le vongole in acqua fredda salata al riparo dalla luce in modo che eliminino la sabbia dal loro interno, sostituendo l’acqua 2-3 volte, per un paio di ore.
Trasferire le vongole in un tegame con il limone affettato, chiudere con il coperchio e a fuoco vivo farle aprire, estrarre i mollusco e filtrare il liquido che avranno rilasciato.
Mentre le vongole si aprono portare a ebollizione un tegame con acqua salata, e cuocere gli spaghetti.
Utilizzando una padella, soffriggere con l’olio EVO, aglio, peperoncino, pomodorini tagliati a cubetti e versare un po’ di liquido di cottura delle vongole precedentemente filtrato.
Quando i pomodori risulteranno cotti, aggiungere le vongole e far cuocere per qualche minuto, e se necessario versare altro liquido filtrato.
Prelevare gli spaghetti dall’acqua leggermente al dente, versarli dentro alla padella e farli insaporire con le vongole per qualche minuto e se necessario versare altro liquido filtrato.
Ultimare la cottura e impiattare, spolverizzare ogni piatto di rucola e servire.

Grazie a: Sergio In Cucina