Risotto alle barbabietole e Gorgonzola

Esistono alcune varietà italiane di riso che grazie agli antociani (pigmenti con proprietà antiossidanti e antitumorali) assumono una colorazione particolare, come il riso Venere, comunemente chiamato riso nero e il riso Ermes, detto riso rosso.

È possibile colorare il riso anche con gli ortaggi. Per esempio se utilizzate le barbabietole, il risotto si tingerà di rosso e piacerà anche alle più piccole.

 

Print Recipe
Risotto alle barbabietole e Gorgonzola
Non viene voglia anche a voi di assaggiarlo?
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primi piatti
Cucina Italia
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Piatto Primi piatti
Cucina Italia
Tempo di preparazione 30 minuti
Porzioni
persone
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Preparare il soffritto tagliando finemente la cipolla, la carota e il sedano. 
Soffriggerlo in una padella con due cucchiai di olio d'oliva. Portare ad ebollizione un litro d'acqua e sciogliervi dentro il dado. Ridurre in purea le barbabietole con il mixer.
  2. Aggiungere il riso nella pentola sempre mescolando a fuoco medio per 2 minuti. Aggiungere il vino e mescolare ancora per farlo evaporare. Aggiungere le rape, il sale e il pepe, un cucchiaio di prezzemolo tritato ed lentamente il brodo.
  3. Cuocere il riso continuando a mescolare e ad aggiungere il brodo man mano che si asciuga. Cuocere per circa 18 minuti o quanto consigliato sulla confezione.
  4. In un pentolino, a fuoco basso sciogliere il gorgonzola con il latte lasciando da parte una noce di formaggio per mantecare. Quando il riso è cotto, spegnere il fuoco ed aggiungere la noce di Gorgonzola e 2 cucchiai di parmigiano mescolando bene.

  5. Guarnire con il gorgonzola fuso e qualche foglia di prezzemolo.
Recipe Notes