Ribollita

DIFFICOLTA’: 3
Circa 1 Giorno
INGREDIENTI PER 4 PERSONA/E

fagioli cannellini secchi, 250 gr
cipolla, 1
grande carota, 1
gambi di sedano, 2
grande patata, 1
coste di bietole, 100 gr (porro, 1)
aglio o erba cipollina
cavolo verza, 250 gr
cavolo nero o cavolo verza, 250 gr
zucchina, 1 piccola
polpa di pomodoro, 2-3 cucchiai
pane sciocco (pane toscano) o pane bianco
olio d’oliva extra vergine
rosmarino
salvia
sale
pepe

PROCEDIMENTO

Mettete i fagioli in ammollo per 10-12 ore.
Metteteli a cuocere in abbondante acqua per circa un’ora. Importante: non buttare via l’acqua di cottura, che vi servirà dopo!
Tagliate le verdure a pezzi piuttosto grandi.
Prendete una pentola, cospargete il fondo di olio e cominciate a soffriggere la cipolla, carota, sedano, patata, porro o coste di bietole, erba cipollina o aglio orsino e il cavolo nero o cavolo verza.
Dopo circa 5 minuti aggiungete la zucchina (altrimenti diventa troppo morbida). Lasciate stufare le verdure per 10-15 minuti a fuoco moderato.
Nel frattempo prendete 1/3 dei fagioli e frullateli con un po’ di acqua di cottura in modo da creare una purea cremosa.
Aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura alle verdure in modo che risulti una zuppa densa.
Aggiungete qualche cucchiaio di polpa di pomodoro e la purea di fagioli. Mescolate tutto bene.
Aggiungete il resto dei fagioli e il mazzolino di erbe, condite con sale e pepe. Fate cuocere per circa 15 minuti al fuoco basso.
Spennellate il pane con un po’ di olio di oliva, mettetelo sulla griglia e lasciate cuocere su entrambi i lati per qualche minuto.
Tagliate il pane in fette non troppo spesse e tagliate poi ogni fetta a metà.
Mettete qualche fetta di pane tostata sul fondo di un piatto e versate sopra la zuppa. Finite il piatto con un po’ di pepe.

Grazie a:De Food Madam