I guerrieri del made in Italy

Oltre i confini del Bel paese, c’è un mondo spesso ostile, dove non è sempre mozzarella quella che luccica sulla pizza. Oltre i confini del Bel paese, ci sono, per fortuna, migliaia di guerrieri pronti a difendere quella mozzarella e non solo.

La cucina è il loro campo di battaglia, pentole e padelle le loro armi, le tradizioni della cucina italiana i preziosi tesori da custodire. Di chi parliamo? Degli chef italiani all’estero e della passione che li muove ogni giorno nella tutela del vero made in Italy.

All’estero tutti amano la cucina italiana, ma non tutti conoscono davvero i nostri prodotti e le ricette autentiche. Capita spesso quindi che i clienti si lamentino perché manca la panna nella carbonara o vogliano l’aggiunta di “pepperoni” sulla pizza. E così tocca ai nostri chef, lontani chilometri e chilometri dalla cara Italia, l’arduo compito di raccontare ogni giorno la vera carbonara, la vera pizza o il vero parmigiano reggiano. O di inventare valide alternative per far apprezzare i nostri prodotti con le abitudini alimentari locali, unendo gusti esotici a prelibatezze nostrane.

Noi di I Love Italian Food crediamo fortemente nel potere dei nostri chef, i primi ambasciatori della cucina italiana nel mondo, di diffondere l’autentica cultura enogastronomica all’estero. Per questo abbiamo dato vita ad un nuovo progetto, dando ogni settimana la parola ad uno di loro. Gli chiediamo di raccontarsi e di raccontarci la loro esperienza da ogni angolo del globo, a contatto con culture culinarie diverse.

Il palcoscenico di questi racconti è Show Food, il nuovo programma in onda su Radio Radio ogni lunedì alle 12.00, condotto da Francesco Vergovich ed Enrico Camelio.

Stati Uniti, Francia, Emirati Arabi, Regno Unito, Tailandia, Cina e Australia sono solo alcuni dei paesi da cui abbiamo intervistato coloro che ogni giorno si conquistano il titolo di Guerrieri del made in Italy, gli stessi che difendono i tesori delle nostre tavole e con passione e impegno danno un contributo fondamentale alla diffusione del food italiano nel mondo.

Un grazie speciale agli chef intervistati in questa prima edizione di Show Food e ai molti altri che verranno: Ciro Cristiano, Luca Tresoldi, Pasquale Cozzolino, Salvatore Cuomo, Stefano Brombal, Carmine Amarante, Raffaele Solinas, Salvo Sardo, Aldo Zilli, Alessandro Miceli, Luca Appino, Michele Casadei Massari, Leonardo degl’InnocentiFabio Nompleggio, Peppe Errichiello, Giovanni Alajmo e Davide Civitiello

I Love Italian Food a Show Food

Posted by 100per100italian on Wednesday, 17 April 2019