Come abbinare il gongorzola

Il Formaggio Gorgonzola è una vera e propria fonte di ispirazione per tutti gli chef e gli appassionati di cucina, per il suo sapore sublime e gustoso. Queste sono le nostre proposte.

Con quale vino?

La personalità decisa di questo formaggio offre una tale varietà di gusti che influenzano, inevitabilmente, anche la scelta dei vini: dolce o piccante ? e tu per che tipo sei ?
Ognuno di questi tipi apre una gamma di sapori quanto mai variabili. Sono appunto le caratteristiche che differenziano i due tipi di gorgonzola che debbono essere prese in considerazione per orientare la scelta del vino.

Il gorgonzola piccante richiede un vino rosso, ben strutturato, caldo e generoso, invecchiato: Barolo, Barbaresco, Carema, Gattinara, Ghemme, Chianti Classico Riserva, Recioto, Amarone, Brunello di Montalcino, Cabernet, ecc
Temperatura di servizio: 18/20° C

Suggeriamo inoltre un abbinamento con i vini passiti in genere: Moscato passito liquoroso o un Marsala vergine (quest’ultimo può accompagnare anche il dolce), ottimi anche Gambellara Recioto e Ramandolo.

Il gorgonzola dolce predilige vini, siano essi rossi o bianchi, caratterizzati da una certa morbidezza e sapidità.

Fra i bianchi, ottimi i Riesling, il Pinot Bianco,  l’Orvieto Classico, il Frascati Sup., la Malvasia secca, il Gavi; fra i rosati  il Chiaretto del Garda, il Lagrein Kretzer.
Quindi i vini rossi in generale: Valtellina superiore, Sassella, Dolcetto di ogni provenienza, Barbera leggermente frizzanti, Chianti Classico, Teroldego, Merlot del Triveneto, Sangiovese di Romagna, ecc.
Temperatura di servizio: 16° C

Con la birra?
L’abbinamento fra birra e formaggi trova il suo culmine nelle classiche birre d’abbazia belghe che si sposano felicemente con il gorgonzola: noto è l’abbinamento tra gorgonzola del tipo piccante e le birre trappiste (Trappe, Chymay bleu, Leffe); per il tipo dolce ottimo è l’abbinamento con un birra bionda doppio malto.

Con quale alimento?
Chi non conosce il classico abbinamento con il mascarpone, magari con una guarnitura di noci.
E poi frutta, verdura, marmellata, miele, mostarda, cioccolato… ma con quanti alimenti si accosta il gorgonzola?
Ogni stagione ha il suo abbinamento: con le verdure crude (sedano, pomodorini, peperoni, ravanelli), o sulle insalate dopo aver creato una delicata salsa dressing.
Quindi abbinato alle verdure cotte (patate, zucche, broccoli, zucchine).
Con la frutta di stagione (fichi, pere, mele, kiwi, fragole) o con quella secca, ma soprattutto con le varie marmellate (confettura di agrumi), le  mostarde di frutta mista o di castagne o fichi e con le salse di verdura (salsa di cipolla rossa), in particolare il gorgonzola piccante.

Infine con il miele, preferito quello di acacia o millefiori.

Thanks to Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola