Gnocchi alla Romana

Gli gnocchi alla romana sono un piatto che per tradizione va servito il giovedì. Un detto popolare dice che in Italia il giovedì bisogna mangiare gli gnocchi, il venerdì il pesce e il sabato la trippa.

Un piatto che andava servito a metà settimana per compensare i piatti dei giorni seguenti.

 

Print Recipe
18 Gnocchi alla Romana
Volete provare anche voi a cucinare questo piatto?
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Piatto Primi piatti
Cucina Lazio
Tempo di preparazione 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Piatto Primi piatti
Cucina Lazio
Tempo di preparazione 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Istruzioni
  1. Bollire il latte con la noce moscata e filtrare e poi riposizionarlo sul fuoco.
  2. Versare a pioggia il semolino nel latte mescolando in continuazione. Unire 100 g di burro, un po’ di Parmigiano Reggiano e salare. Fra due fogli di carta da forno versare il semolino cotto e stenderlo in modo da formare uno strato di 1 cm di spessore.
  3. Lasciare raffreddare. Formare gli gnocchi con uno stampo (usando un bicchiere o un coppa-pasta) di 6 cm di diametro.
  4. Imburrare una teglia, disporre i dischi a strati alternandoli con il rimanente Parmigiano Reggiano e il burro fuso.
  5. Gratinare in salamandra o nel forno a 200°C fino a rendere dorata la superficie degli gnocchi.