Amaretti

DIFFICOLTA’: 3
2 Ore e 30 Minuti
INGREDIENTI PER 6 PERSONA/E

mandorle amare sgusciate, 40 gr
albumi, 5
farina bianca per infarinare la teglia
zucchero, 500 gr
mandorle dolci sgusciate, 500 gr

PROCEDIMENTO

Immergete le mandorle per qualche minuto in una pentola di acqua bollente. Scolatele, sbucciatele e tritatele in un mortaio, aggiungere quindi lo zucchero un po’ alla volta fino ad ottenere un impasto denso e cremoso.
In una ciotola montate gli albumi a neve , aggiungerli alla pasta di mandorle e mescolare il tutto con un mestolo di legno.
Con il composto ottenuto riempite un sac à poche in cui avrete creato un buco rotondo, formate quindi alcuni amaretti schiacciando il composto fuori dalla tasca da pasticcere e poneteli su una teglia infarinata. Lasciate spazio tra di loro in modo tale che si attacchino l’un l’altro durante la cottura.
Spolverizzateli con lo zucchero, farli riposare per almeno 2 ore, inserirli in forno per circa 15 -20 minuti a temperatura molto bassa..
Rimuoveteli dal forno e lasciateli raffreddare quando saranno pronti, toglieteli dalla teglia e metteteli in un piatto da portata. E’ possibile anche conservarli in un barattolo.

Grazie a: Ricette di Sardegna